I CFD sono strumenti complessi e sono associati ad un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 74.98% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Devi considerare se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre un alto rischio di perdere i tuoi soldi.

Sei un cliente professionale?

Come qualificarsi come Cliente Professionale con iBroker?

La normativa MIFID II prevede che, affinché un cliente al dettaglio (retail) possa essere classificato come Professionale, devono essere soddisfatti almeno due dei tre criteri seguenti:

  1. 1.

    Avere effettuato operazioni di volume significativo sul mercato mobiliare con una frequenza media di 10 operazioni a trimestre nei quattro trimestri precedenti.

  2. 2.

    Possedere un portafoglio di investimenti in strumenti finanziari dal valore superiore ai 500.000 euro. In questo calcolo sono esclusi gli investimenti immobiliari.

  3. 3.

    Aver lavorato per almeno un anno nel settore finanziario, ricoprendo una posizione professionale che richieda la conoscenza di strumenti finanziari simili ai CFD.

Quali sono gli effetti dell'essere qualificato come Cliente Professionale?

  1. 1.

    Il Cliente Professionale non è obbligato ad operare con i limiti sulla leva stabiliti dal provvedimento adottato dall'ESMA in forza dell'art. 40 del Regolamento (UE) 600/2014 ("MIFIR"). Nel nostro caso, i clienti professionali mantengono i livelli di leva finanziaria precedenti all'entrata in vigore di tale provvedimento, con la possibilità quindi di operare con margini di garanzia intraday ridotti.

    La tabella allegata illustra le percentuali dei margini di garanzia in vigore rispetto ai nuovi margini richiesti dall'ESMA a partire dal 01/08/2018:

      CLIENTI AL DETTAGLIO / MARGINI DI GARANZIA ESMA CLIENTI PROFESSIONALI / MARGINI DI GARANZIA PRE-ESMA
    Margine di Garanzia Iniziale Margine di Mantenimento Margine di Garanzia Overnight Margine Intraday
    Valute principali (EUR, USD, JPY, GBP, CAD, CHF) 3.33% 1.67% 2.5% 1%
    Altre Valute 5% 2.5% 5% 2%
    CFD su Oro 5% 2.5% 2.5% 1%
    CFD sui principali indici (Dax, Dow, Nasdaq, etc) 5% 2.5% 2.5% 1%
    CFD su indici minori (IBEX) 10% 5% 2.5% 1%
    CFD su Azioni 20% 10% 10% 4%
    CFD su Criptovalute 50% 25% 50% 20%
  2. 2.

    Per il cliente professionale verrà mantenuta la stessa procedura di chiusura posizioni per margini insufficienti che iBroker applica ai conti Futures e Opzioni. Questa procedura si basa sul concetto di saldo totale, margine di garanzia e saldo disponibile. Il requisito è che il conto non raggiunga un saldo disponibile negativo o inferiore a zero. Di conseguenza la chiusura standard prevista dalla regolamentazione dell'ESMA per CFD/FX non viene applicata.

  3. 3.

    Il Cliente Professionale rinuncia ad alcune protezioni, in particolare:

    • Non beneficia della protezione del saldo negativo stabilita dalla nuova normativa CFDs/FX, per cui il cliente può perdere un importo superiore al saldo depositato sul suo conto e che sarebbe reclamato da iBroker anche giudizialmente.
    • Non riceve avvisi di svalutazione dei portafogli a leva (REGOLAMENTO DELEGATO (UE) 2017/565, articolo 62, paragrafo 2)

Se credo di poter essere qualificato come cliente professionale, come devo procedere?

Inviando a clienti@ibroker.it la documentazione che comprovi il rispetto di almeno due dei tre criteri stabiliti nel regolamento. I documenti saranno valutati dal nostro Dipartimento di Compliance, il quale potrebbe richiedere documentazione aggiuntiva rispetto a quella inizialmente fornita, ed effettuare controlli supplementari per confermare la veridicità delle informazioni fornite.

Dovrò firmare eventuali documenti aggiuntivi se la mia richiesta di qualificazione come cliente professionale viene accettata definitivamente da iBroker?

Sì, iBroker ti chiederà di firmare un documento complementare ai contratti già accettati, dove manifesti la tua volontà di essere qualificato come cliente professionale e dove verranno elencati tutti i punti non applicabili rispetto a quelli stabiliti nel nostro contratto standard.