I CFD sono strumenti complessi e sono associati ad un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 80.79% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore. Devi considerare se comprendi il funzionamento dei CFD e se puoi permetterti di correre un alto rischio di perdere i tuoi soldi.

Confronta le differenze tra
Futures, CFD, Opzioni e Azioni

1. Seleziona il mercato in cui desideri investire:

2. Scopri le differenze tra i diversi strumenti con cui investire nel mercato che preferisci:

Posizioni short NO, investendo in criptovalute spot (fisiche) è necessario acquistare le valute prima e venderle in seguito. Per farlo, è necessario aprire un conto presso un agente di cambio specializzato (Exchange) che vi darà accesso ai servizi di compravendita e custodia delle criptovolute.
Profondità del mercato SI, di solito gli Exchange specializzati presso i quali è possibile acquistare e custodire criptovalute mostrano un book a più livelli
Tempo Reale Gratuito SI
Volumi Scambiati SI
Senza scadenza SI
Leva NO. Per negoziare criptovalute fisiche è necessario pagare il 100% del controvalore del tuo investimento.
Liquidazioni giornaliere NO, la liquidazione della tua operazione avviene il giorno in cui vendi le criptovalute che hai precedentemente acquistato.
Rollever a fine giornata Non Applicabile
Mercato Regolato NO, gli Exchange di Criptovalute non sono regolamentati o supervisionati da nessun ente di controllo.
Book Ordini SI, gli ordini dei clienti formano un book ordini centralizzato, che assicura la formazione di un prezzo equo e trasparente per tutti i partecipanti.
Liquidità Vincolante SI, gli ordini dei clienti, una volta registrati nel book ordini centralizzato, sono vincolanti per tutti i partecipanti, rispettando la priorità degli ordini in base al momento in cui sono stati registrati dal mercato.
Anonimato degli ordini SI, gli ordini dei clienti sono completamente anonimi, per il mercato e per tutti gli altri partecipanti al mercato.
Rischio controparte SI, il rischio di controparte è nei confronti dell'Exchange dove sono custodite le tue criptovalute
Commissioni Per negoziare criptovalute fisiche si pagano generalmente commissioni esplicite, che variano a seconda delle condizioni offerte da ciascuna entità.
Rischio Limitato Il trading di Criptovalute fisiche non ti permette di perdere più denaro di quanto depositato, in quanto viene sempre versato il 100% del controvalore dell'investimento.
I Futures su Criptovalute sono uno strumento finanziario derivato con il quale è possibile investire in Criptovaluta. Non sono strumenti liquidi e sono poco popolari, per questo motivo non sono oggetto di analisi da parte di iBroker e non sono offerti.
Posizioni short Non Applicabile
Profondità del mercato Non Applicabile
Tempo Reale Gratuito Non Applicabile
Volumi Scambiati Non Applicabile
Senza scadenza Non Applicabile
Leva Non Applicabile
Liquidazioni giornaliere Non Applicabile
Rollever a fine giornata Non Applicabile
Mercato Regolato Non Applicabile
Book Ordini Non Applicabile
Liquidità Vincolante Non Applicabile
Anonimato degli ordini Non Applicabile
Rischio controparte Non Applicabile
Commissioni Non Applicabile
Rischio Limitato Non Applicabile
Non esistono al momento mercati derivati quotati che offrono Opzioni su Criptovalute.
Posizioni short Non Applicabile
Profondità del mercato Non Applicabile
Tempo Reale Gratuito Non Applicabile
Volumi Scambiati Non Applicabile
Senza scadenza Non Applicabile
Leva Non Applicabile
Liquidazioni giornaliere Non Applicabile
Rollever a fine giornata Non Applicabile
Mercato Regolato Non Applicabile
Book Ordini Non Applicabile
Liquidità Vincolante Non Applicabile
Anonimato degli ordini Non Applicabile
Rischio controparte Non Applicabile
Commissioni Non Applicabile
Rischio Limitato Non Applicabile
Ci sono broker che offrono CFD su Criptovalute, ma senza i vantaggi del Direct Market Access (DMA). E' l’emittente del CFD che pubblica i propri prezzi, di solito senza pubblicare volumi scambiati o la profondità di mercato. Normalmente dietro questo modello di emissione di CFD c'è una strategia di "market making", essendo il broker la controparte del cliente e, in assenza di copertura, trattiene come guadagno tutto il capitale che il cliente perde, con il chiaro conflitto di interessi che ne consegue. iBroker fornisce CFD su Criptovalute solo in modalità DMA: un prodotto trasparente, senza conflitti di interessi e che permette di trasferire al cliente tutti i vantaggi del trading con le regole di un mercato ufficiale, insieme ai vantaggi che i CFD incorporano già di fatto (fondamentalmente posizioni short e leva).
Posizioni short Non Applicabile
Profondità del mercato Non Applicabile
Tempo Reale Gratuito Non Applicabile
Volumi Scambiati Non Applicabile
Senza scadenza Non Applicabile
Leva Non Applicabile
Liquidazioni giornaliere Non Applicabile
Rollever a fine giornata Non Applicabile
Mercato Regolato Non Applicabile
Book Ordini Non Applicabile
Liquidità Vincolante Non Applicabile
Anonimato degli ordini Non Applicabile
Rischio controparte Non Applicabile
Commissioni Non Applicabile
Rischio Limitato Non Applicabile
Posizioni short SI, i CFD su criptovalute consentono di negoziare allo scoperto, vendendo prima e acquistando successivamente.
Profondità del mercato SI, ad esempio LMAX, un sistema multilaterale di negoziazione con regole di pre e post trading, in cui gli ordini degli investitori si riflettono in un book ordini elettronico con profondità di mercato fino a 10 livelli.
Tempo Reale Gratuito Dipende dalla politica di distribuzione dei prezzi del mercato e dalla politica di marketing o MTF che crea i prezzi. In alcuni casi saranno trasmessi gratuitamente e in altri saranno soggetti a un canone mensile.
Volumi Scambiati Dipende dalla politica di distribuzione dei dati in tempo reale del mercato o MTF che crea i prezzi. I CFD MTF generalmente non pubblicano dati di volume scambiati sulle loro sedi di negoziazione.
Senza scadenza È possibile mantenere i CFD su criptovalute acquistati/venduti per tutto il tempo che si desidera, purché si disponga del capitale necessario a coprire i margini di garanzia richiesti e le liquidazioni giornaliere.
Leva I CFD su criptovalute sono strumenti a leva. Il livello di leva è stabilito dai regolamenti CNMV e ESMA ed è attualmente fissato al 50% del valore nominale della posizione.
Liquidazioni giornaliere SI, la negoziazione di CFD su criptovaluta comporta un regolamento giornaliero dei profitti e delle perdite.
Rollever a fine giornata Addebito/accredito applicabile solo alle posizioni che risultano aperte alle 17.00 di New York.Include: l’effetto di rifinanziamento della posizione nominale.
Mercato Regolato SI, trattandosi di DMA, gli ordini sono eseguiti in una Sede di Negoziazione o Mercato supervisionato da un'Autorità Nazionale competente nella regolamentazione dei mercati finanziari.
Book Ordini SI, gli ordini dei clienti formano un book ordini centralizzato, che assicura la formazione di un prezzo equo e trasparente per tutti i partecipanti.
Liquidità Vincolante SI, gli ordini dei clienti, una volta registrati nel book ordini centralizzato, sono vincolanti per tutti i partecipanti, rispettando la priorità degli ordini in base al momento in cui sono stati registrati dal mercato.
Anonimato degli ordini SI, gli ordini dei clienti sono completamente anonimi, per il mercato e per tutti gli altri partecipanti al mercato.
Rischio controparte SI, la controparte dei CFD su criptovalute è l'emittente che quota i prezzi e agisce come controparte.
Commissioni Per negoziare CFD su criptovalute si paga una commissione esplicita, che varia a seconda delle condizioni offerte da ciascun broker.
Rischio Limitato Il trading di CFD è legalmente protetto come conto a rischio limitato. Non puoi perdere più di quanto depositato sul tuo conto CFD e FX.

3. Prodotti disponibili in iBroker:

Prodotti
Prodotti
Prodotti
Prodotti
Prodotti Mercato LMAX